In offerta!

La “Via cinese”

 18,00  15,30

Atti del “II Forum europeo” (2015) promosso dall’Accademia del marxismo cinese Chinese Academy of Social Sciences (CASS)

A cura di: Andrea Catone

Traduttori: Selmi P., Battisti L., Catone A.

Pagine: 255

Formato: 14,80 x 21

ISBN: 978-88-909-183-1-5

Indice, nota dell’editore e introduzione

Categoria:

Descrizione

Ai giorni nostri è un luogo comune parlare di restaurazione del capitalismo a proposito della Cina scaturita dalle riforme di Deng Xiaoping. Ma su che cosa si fonda tale giudizio? C'è una visione più o meno coerente di socialismo che si possa contrapporre alla realtà dei rapporti economico-sociali vigenti nella Cina odierna? Le riforme hanno stimolato un miracolo economico senza precedenti nella storia, con la liberazione dalla miseria di centinaia e centinaia di milioni di persone, attraverso un percorso che non poteva e non può essere unilineare né esente da contraddizioni e lotta di classe.

Dal 2014 l'Accademia marxista cinese presso la Chinese Academy of Social Sciences (CASS) propone nei principali paesi europei convegni di approfondimento e discussione sulla "via cinese". Sono qui raccolti relazioni e interventi del "2° forum europeo" tenutosi a Roma il 2 ottobre 2015, promosso in collaborazione con l'associazione "Marx XXI" e le edizioni MarxVentuno.

Interventi e relazioni di:

Daniele Burgio, Alessandra Cappelletti, Andrea Catone, Pasquale Cicalese, Dai Lixing, Deng Chundong, Vladimiro Giacché, Alexander Höbel, Hong Xiaonan, Li Ruiqin, Domenico Losurdo, Ma Depu, Francesco Maringiò, Marco Pondrelli, Fausto Sorini, Bruno Steri, Sun Jingfeng, Sun Yeqing, Tan Yangfang, Xiao GuiqingXuan Chuanshu, Zhang Yibing, Liu Ying, Zhang Youkui, Zhong Ruitian.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La “Via cinese””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *